Quarti di finale

TMI

# Giocatore Posizione AB BV HR PBC A E
Wahid Ben Haj-000000
Samuel Bernunzio-000000
Francesco Cusati-850100
Fabio Dragotto-000000
Radouane El Achimi-730121
Juan Davide Girelli-000000
Davide Moreschi-000000
Emanuele Mormino-810200
Ivan Nesossi-821260
Gaspare Pagano-000040
Lucia Nevina Palmieri-000000
Ferdinando Pellegrino-000000
Loredana Ruisi-000000
Fabio Scali-000000
Arjola Dedai-830000
 Totale 391416121

BWS

# Giocatore Posizione AB BV HR PBC A E
Pasquale Di FlavianoDH310100
Filmone Yamane3ªB830120
Driss Sahali-830391
Saney FattyEC830100
Piergiuseppe Leonardo-000010
Valter D’AngelilloDH410100
Giorgio Napoli3ªB850210
Alberto Veronese-000000
 Totale 391609131
vs

Risultati

SquadraII°III°IV°VI°VII°VIII°IX°PuntiEsito
TMI20220000x6Loss
BWS02000130X7Win

Dettagli

Data Ora
12 Settembre 2021 15:00

Dopo un minuto di raccoglimento in memoria di Massimo Romeo (dirigente torinese che tanto ha dato al baseball torinese ed italiano), Bebe Messori (grande interbase della Fortitudo e della nazionale degli anni 80) porgendo la prima palla ad Arjola Dedaj (ritornata a calcare i campi da baseball dopo le glorie Paralimpiche) ha dato il via ad una partita vivace e combattuta dall’inizio alla fine con due squadre che, fino all’ultimo, hanno tentato di portare a casa la posta intera tenendo il pubblico con il fiato sospeso fino all’ultimo out. I Thunder’s 5 (ottimo il lavoro fatto da coach Chiesa per ricompattare la squadra) iniziavano subito alla grande, complice anche una difesa bolognese ancora arrugginita dopo la sosta estiva, ma i ragazzi di Lanzarini reagivano subito pareggiando al loro secondo attacco e, dopo aver registrato un poco la difesa (che risentiva positivamente del ritorno alle gare di Driss Sahli), tenevano testa ai Milanesi che, pur essendo passati in vantaggio, non riuscivano però a contenere la rimonta finale dei Fortitudini che segnavano il punto della vittoria con Sahli spinto a casa dalla valida di Di Flaviano. Per i Tuoni in evidenza Nesossi (2 su 8, 1 HR, 2 Pbc e 6 Ass.) seguito dal veterano Cusati (5 su 8, 1 pbc), dal nuovo arrivato El Hachimi (3 su 7, 1 pbc e 2 Ass.), da Dedaj (3 su 8) e da Pagano che, nel ruolo di DO, ha effettuato 4 assistenze importantissime nel tenere a zero gli avversari in momenti chiave dell’incontro. Per il Bologna oltre al citato Sahli (3 su 8, 3 Pbc. e 9 Ass.) ottime le prestazioni di Napoli (5 su 8 e 2 Ass.), Yemane (3 su 8, 1 Pbc e 2 Ass.) e Fatty (3 su 8 ed 1 Pbc.). Sia consentito infine di spendere due parole sulle prestazioni di due giocatori dei quali mai si parla: le seconde basi vedenti. Le prove di Michele Leoni (per le Calze Bianche) e di Adriano Chiesa (nella sua duplice veste di allenatore-giocatore deiT5) sono state di altissimo livello ponendo rimedio a tante assistenze non proprio perfette tirate dai propri difensori.